Seminario Internazionalizzazione in Confindustria a Siracusa

Luciano Gianni - 13 novembre 2015

Gli Elementi Base della PERFETTA Condivisione Virale

Luciano Gianni - 13 novembre 2015

Social Media Strategy: perchè serve e come usarla

Luciano Gianni - 13 novembre 2015
luciano gianni, marketing management
viral shares, condivisione, Luciano Gianni

Come ho scritto altre volte e in questo caso voglio soffermarmi qualche riga in più, non basta essere presenti sui social media, ma è fondamentale aver una SOCIAL MEDIA STRATEGY, chiara e il più possibile efficace, che ci permetta di valutare dove (su quali social) e come essere presenti.
Il più delle volte ci limitiamo ad aprire dei profili e delle pagine della nostra Azienda per promuovere i prodotti e/o servizi che vendiamo, senza aver prima approfondito e pianificato cosa vogliamo dire, a chi e in che modo, ragione per cui questa attività si trasforma, troppo spesso, in un boomerang che ritorna indietro e che rischia di colpirci e farci anche male.

In breve voglio elencare e descrivere i motivi per i quali diventa fondamentale avere una Social Media Strategy:
– cominciamo col dire che per essere presenti sui Social bisogna avere chiaro quale budget si vuole investire e quali risorse si vogliono impegnare, perchè è necessario capire che il social media marketing ha bisogno di essere spinto sia da un punto di vista economico che professionale, è necessario che vi siano delle figure, preferibilmente (e io direi assolutamente), qualificate, che portino avanti e seguano la strategia.
– la strategia va pianificata in base agli obiettivi, possibilmente allineati a quelli aziendali, che si vogliono raggiungere, attraverso tecniche e tatticismi che vanno definiti a priori a tavolino, in corso d’opera possono essere certamente modificati, ma devono rappresentare le linee guida sulle quali muoversi e tracciare il percorso.
– tutto quanto appena descritto ci servirà a definire anche quali sono gli indicatori che dovremo tenere sotto osservazione e che utilizzeremo come KPI per valutare, misurare e definire i risultati che stiamo conseguendo e poter dunque effettuare anche delle ROI evaluations sui social media utilizzati.
– a questo punto bisogna concentrarsi sulla profilazione dell’utente al quale intendiamo rivolgerci, attività che dovrà essere il più minuziosa possibile per meglio capire a quali contenuti è interessato e cosa cerca sui social.
– è inoltre essenziale pianificare una strategia per meglio gestire le attività ordinarie e straordinarie previste nel piano editoriale e per poter essere sempre pronti ad intercettare le evoluzioni che i social media sono propensi a proporre e percorrere.

social_media_startegy

L’approccio da seguire è quello del PDCA (plan, do, check, adjust), pianificare la strategia, metterla in pratica, verificarla attraverso gli indicatori definiti, sistemarla in base ai risultati riscontrati al fine di raggiungere gli obiettivi prefissati.

 

 

Leave a comment