Cresce e si consolida la presenza nei Balcani

Luciano Gianni - 10 settembre 2015

BALITA: sub-contrattazione & marketing management case history

Luciano Gianni - 10 settembre 2015

marketing management, c’è ancora tanto da fare

Luciano Gianni - 10 settembre 2015
balcani
balita_adv
marketing

Quando si parla di marketing management e in particolare del marketing tradizionale, sembra si parli di qualcosa di assodato, scontato, quasi inevitabile nel 2015… lo pensavo anche io, ne ero quasi certo, ragione per cui pensavo di poter dedicare all’interno di questo blog del tempo in più al marketing digitale e tralasciare a dei semplici approfondimenti quelle che rappresentano le basi di una buona organizzazione aziendale, al fine di raggiungere dei risultati positivi nel mercato nel quale ci si affaccia…
Credo proprio che non sia così…
Siamo agli albori, ci sono molte Aziende che sono, ancora oggi, lontane dall’idea di Marketing…
Spesso quando ci troviamo per parlare di marketing la risposta è “no guardi a me la pubblicità non interessa…”, ma cosa centra? chi ha parlato di pubblicità? riscontro ancora parecchia confusione tra marketing e comunicazione, al che giro i tacchi e vado via…
Con il nostro gruppo di consulenti, stiamo censendo decine di Aziende, vogliamo capire quale siano i progetti e le esigenze e pianifichiamo azioni per far fronte a queste…
Ci confrontiamo con Aziende che hanno fatturati molto importanti, che negli ultimi 20/30 anni sono riuscite a conquistare importanti quote di mercato, ma il problema nasce quando ci viene chiesto di essere supportati nella apertura di nuovi mercati, nazionali o esteri e si comincia a parlare di strategie commerciali… a quel punto si manifestano strani silenzi…
Incominciamo a parlare del prodotto o della gamma di prodotti e analizziamo come si è stabilito il prezzo, cercando di approfondire se e come è stata condotta l’analisi del costing di prodotto, quindi approfondiamo l’analisi e verifichiamo se e come cambia il prezzo del prodotto/servizio in base alla tipologia di buyer (dealer, wholesaler, trader, GDO), anche se troppo spesso, piuttosto che concentrare la pre analisi su questi aspetti, il nostro interlocutore finisce a parlare dei competitors che rappresentano troppo spesso i principali riferimenti per un’Azienda che vuole stabilire il prezzo dei propri prodotti…
Giusto capire a quanto vendono i nostri competitors, ma non può rappresentare l’unica variabile su cui basarsi, bisognerà valutare anche i costi di produzione diretti ed indiretti e contestualmente il prezzo dovrà rappresentare anche i valori che il prodotto vuole trasmettere, ragione per cui si dovrà fare un lavoro di approfondimento più complesso.
Nel percorso di pre-analisi Aziendale, usiamo soffermarci anche su altri aspetti tra cui la promozione e anche in questo caso ci sono parecchie incongruenze, budget non definiti, tabelle provvigionali poco rispondenti ad un quadro analitico, assenza di un piano di comunicazione…
La nostra indagine preventiva si esaurisce con la discussione relativa alla distribuzione/trasporto, aspetto che viene considerato troppo spesso marginale, quasi si pensasse che il Cliente debba organizzarsi per andare a prelevare la produzione in fabbrica…
é per questo motivo che abbiamo organizzato un sistema di consulenza, focalizzato sul marketing management, che in maniera molto semplice, immediata e sistemica possa dare risposta a queste lacune organizattive aziendali e quello che viene fuori dall’applicazione del nostro sistema è che una Azienda organizzata e disciplinata da semplici, ma basilari regole e “modus operandi”, ha un incremento naturale del fatturato e del margine sul fatturato (aspetto non marginale, volendo giocare sulle parole)…

continua…

Leave a comment