BALITA: sub-contrattazione & marketing management case history

Luciano Gianni - 26 ottobre 2015

Seminario Internazionalizzazione in Confindustria a Siracusa

Luciano Gianni - 26 ottobre 2015

Identità Aziendale e strategia di comunicazione

Luciano Gianni - 26 ottobre 2015
balita_adv
luciano gianni, marketing management
brand_identity_thinking

Ne abbiamo parlato in diverse occasioni, ma ribadire e approfondire il concetto non nuoce alla discussione e certamente rappresenta un momento di analisi e confronto.
L’Azienda oggi, a qualsivoglia livello e dimensione, ha l’obbligo di costruire una propria identità forte e distintiva, per potersi far riconoscere e per stabilire un contatto con i propri interlocutori, che siano essi Clienti o Fornitori.
Non basta realizzare il semplice Logo, accompagnato dal minimo essenziale di immagine coordinata (biglietti da visita e carta intestata)…
Innanzitutto è fondamentale che tutto nasca da uno studio alla base, partendo dal settore merceologico in cui opera l’Azienda sino a pianificare e sviluppare i canali nei quali si intende comunicare e in questo caso mi riferisco ovviamente ai canali social e alla presenza chiara e forte sul digitale.
Per procedere è necessario che si abbia la consapevolezza che il lavoro da fare è altrettanto importante quanto il core business dell’Azienda stessa, personalmente mi permetto di dire sempre che oggi più di ieri rappresenta uno dei fattori chiave di successo, soprattutto se un piano di comunicazione nasce a stretto giro con un piano di marketing, e quindi se si ha una organizzazione produttiva e manageriale che camminano e si rivolgono al mercato in sinergia…
La progettazione e realizzazione di questo programma/progetto non può essere fatto in Azienda, ma va studiato e concordato con professionisti del settore che si occuperanno di seguire i diversi step esecutivi per raggiungere una armonia comunicativa che sia di impatto e arrivi chiara al target obiettivo indipendentemente dalla piattaforma o mezzo attraverso il quale arrivi.
Inoltre è cura di chi pianifica la Brand Identity Aziendale attenzionare l’ormai consolidata necessità di mediare il messaggio tra Brand Identity e Brand Image dove con il primo termine si intende l’immagine e il messaggio che l’Azienda vuole veicolare all’esterno ai propri mercati target attraverso il proprio Logo, Stile Estetico, TagLine e Linguaggio Comunicativo, mentre con il secondo termine si intende il modo in cui i mercati target percepiscono l’Azienda e il suo messaggio comunicativo, attraverso la reputazione che l’Azienda crea attorno a se, la strategia di story telling che veicola, etc…
di seguito una breve slide che esemplifica visivamente l’argomento trattato.

Non è per nulla scontato riuscire a coordinare queste duplici necessità e per raggiungere un risultato positivo è fondamentale che ci sia una strategia globale e delle risorse che siano focalizzate su questo.
Per questa ragione l’Azienda deve farsi supportare da professionisti che siano in grado di gestire ed intervenire all’occorrenza per bilanciare queste due fondamentali forze che intervengono sulla comunicazione interna ed esterna.

Leave a comment