Stai facendo la cosa giusta? Web Marketing in Azienda

Luciano Gianni - 2 ottobre 2016

Fai Branded Content o la pubblicità tradizionale

Luciano Gianni - 2 ottobre 2016

Comunicazione digitale: i trend per il 2017

Luciano Gianni - 2 ottobre 2016
digital-marketing-consulenza
content-marketing
bot-microinfluencer

Il digital marketing, in continua evoluzione, sempre più orientato verso il mobile e l’automazione. Impossibile non essere presenti a al passo con questa rivoluzione.

C’è una rivoluzione incessante e crescente che guida i driver della comunicazione e del marketing digitale, sempre più orientata verso la comunicazione one to one con il proprio pubblico, nei luoghi frequentati dal proprio pubblico, i social.

Ma quali sono i principali trend che ci riguarderanno nel 2017 e sui quali le Aziende stanno lavorando per non farsi trovare impreparate: i BOT e i Micro Influencer
I BOT abbreviazione di robot, sono dei programmi che hanno la capacità di dialogare come gli esseri umani.
Sono stati progettati per aiutare gli esseri umani a dialogare con le stesse “macchine” utilizzate dagli esseri umani. Intenzionalmente ho voluto ripetere la definizione “esseri umani”, perchè questi BOT sono nati per essere come noi e dialogare come noi.
Dei veri e propri assistenti che studiano le nostre preferenze e ci aiutano ad ottenere le informazioni che ci interessano e a proporci prodotti che siamo interessati ad acquistare.

Attualmente i più diffusi interagiscono con noi attraverso messaggi testuali, ma la vera evoluzione è l’interazione vocale; l’utente chiede e il bot si adopera per trovare la risposta che cerchiamo, a prescindere che sia una semplice informazione (meteo, news, etc.) o l’effettuazione di una ricerca finalizzata all’acquisto (travel, fashion, etc.).
Riuscite ad immaginare la rivoluzione in atto quali implicazioni di sviluppo del business avrà per le aziende che avranno la capacità di adeguare il proprio business online con l’apporto di queste tecnologie?

Altra attività sulla quale le Aziende sono chiamate ad adeguarsi sono i Micro Influencer, ovvero la gente comune che si trasforma in PR o se vogliamo in Ambassador di un determinato prodotto o brand. Si muovono attraverso il più tradizionale ed efficace sistema di pubblicità, il passaparola, promuovono e “vendono” il prodotto e l’awarness di una Azienda.
Proprio così, ovviamente parliamo di passaparola digitale, sui social preferibilmente, ma anche sul proprio blog personale.
Considerate che il micro influencer riesce a “ingaggiare” un pubblico superiore a quello che riesce a coninvolgere il Macro Influencer, che non riuscirà mai ad instaurare un rapporto personale e fiduciario con tutto il suo pubblico.

Voi siete pronti per affrontare questa rivoluzione? Io posso aiutarvi!

Leave a comment